La seconda fase di Coppa inizia con un pari

22/10/2020

Finisce 1-1 tra Valsanterno e Del Duca Grama: al gol di Mongardi risponde il rigore di Dumitru.

 

Valsanterno 2009 – Del Duca Grama 1-1

 

Valsanterno 2009: Vandelli, Cornacchione (67’ Rontini), Gentilini, Vallante, Franceschelli, Mongardi, D’Onofrio, Barlotti (80’ Valentini), Tumolo (76’ Baroncini), Senese (58’ Tonini), Giovannini (58’ Tosi). A disp. Bazzano, Maranini. All. Gian Carlo Felice

 

Del Duca Grama: Fusconi, Krastev, Borgini, Morena, Boschi, De Pasquale (55’ Mangalagiu), Buda (60’ Pasini), Pari (70’ Sulko), Dumitru, Petricelli (76’ Ricciotti), Caporali (79’ Fagnocchi). A disp. Ruffilli, Caidi, Romagnoli, Tombetti. All. Davide Montanari

 

Arbitro: Sig. Giannì (Reggio Emilia)

Gol: 61’ Mongardi (V), 85’ Dumitru (D, rig.)

Note: Ammoniti Barlotti, Baroncini (V), Dumitru, Boschi (D). Espulso Mangalagiu (D) al 81’ per atto scorretto nei confronti di un avversario. Recupero 0’ pt, 5’ st.

 

 

Sogna la quinta vittoria in cinque gare, ma a 5 minuti dal termine deve accontentarsi del primo pareggio. Pur con un ampio turnover (fuori dai convocati Cavini, Franchini, Sciuto e Zaganelli, in campo a Forlì domenica scorsa) la Valsanterno tiene ampiamente testa a un Del Duca Grama che opta per una similare soluzione di concessione di spazio ai giocatori tradizionalmente impiegati meno: ne viene fuori una partita comunque godibile per i pochi spettatori in tribuna.

 

La prima reale occasione del match è firmata Del Duca Grama: al 12’ Dumitru calcia di controbalzo dal limite, ma senza impegnare Vandelli. Ben più pericolosi i locali meno di 60 secondi dopo, con il colpo di testa di Vallante su corner di Barlotti che attraversa tutto lo specchio della porta spegnendosi oltre il palo opposto al punto di stacco. In un primo tempo colmo di tanti errori da ambo le parti è la Valsanterno ad avere le occasioni maggiori per sbloccare il risultato: al 25’ Tumolo cerca il gol da cineteca da posizione defilata ma il pallone termina alto di poco, mentre nell’ultimo minuto di gioco della ripresa Franceschelli colpisce a lato di testa sulla punizione tagliata di Giovannini.

 

Ben più animata la seconda frazione: al minuto 54 Barlotti sfiora la rete direttamente da calcio d’angolo, con la deviazione in tuffo di Fusconi sul pallone diretto verso il secondo palo. È proprio da un corner del centrocampista ex Riolo che nasce il gol del vantaggio locale: sulla sponda volante di Tumolo si innesca una mischia in area, decisa dal tocco vincente di Mongardi (1-0). La reazione della squadra ravennate è improduttiva sia al 69’ sulla conclusione di Caporali, bloccata a terra da Vandelli, sia sul decisamente più pericoloso tiro di esterno di Morena che al 72’ si spegne sul fondo causando qualche brivido alla formazione di casa. Gli esordi dei giovani Rontini e Baroncini (entrambi del 2003) danno spazio ai virgulti della Juniores vallgiana: i due giocatori mostrano qualità e intraprendenza nei rispettivi ruoli, in particolare da un recupero palla del primo nasce l’azione che al 79’ porta Tonini vicino al raddoppio, ma la conclusione da buona posizione dell’attaccante non trova la porta. L’espulsione di Mangalagiu, reo di un gesto scorretto nei confronti di Mongardi (81’), sembra incanalare la sfida verso sorti avverse per un Del Duca Grama che, tuttavia, trova le forze per reagire: a 6’ dal termine Vandelli è impeccabile nel fermare prima Dumitru e poi Fagnocchi, ma sul prosieguo dell’azione Ricciotti viene fermato fallosamente in area da Baroncini, con l’arbitro Giannì che decreta il rigore: Dumitru trova il pari con una conclusione angolata rasoterra (1-1). Nel finale l’assalto valligiano non produce variazioni nel risultato: due le occasioni per Tonini, entrambe lontane dallo specchio della porta.

I nostri sponsor

Previsioni meteo sui campi - Casalfiumanese

Copyright © 2020 Valsanterno. Tutti i diritti riservati. | Privacy Policy

Sito generato con sistema PowerSport