In Vallata arriva un Massa Lombarda in salute

02/11/2019

Ultima gara del probante ciclo di partite cui sono stati sottoposti i valligiani. Domenica (ore 14.30) match casalingo contro il Massa Lombarda, reduce da tre vittorie di fila. Mongardi: “Se il campo dovesse essere pesante dovremo far valere la nostra maggior fisicità, senza mollare un centimetro”.

 

La Valsanterno esce illesa dalla seconda tappa del durissimo tour de force che ha visto la squadra di Felice affrontare il Faro prima e la Libertas poi, mostrando di avere un chiaro potenziale per poter competere per le posizioni di testa al netto di assenze importanti che si sono trascinate lungo tutta la prima parte di stagione. Con un organico finalmente prossimo a ritrovare tutti gli infortunati (assenti solo Ferrini e Fiengo, oltre allo squalificato Tosi) si attende solo lo step successivo, ossia riuscire a esprimere con continuità un ottimo gioco troppo spesso non concretizzato e che, al contrario, ha concesso qualche sbandata di troppo in partite apparentemente in controllo.

 

Se le ultime tre partite hanno visto la Valsanterno ottenere appena due punti, ben al di sotto dei meriti espressi dal campo – la vittoria manca dal 3-1 al Casumaro del 6 Ottobre – la prossima avversaria di turno ha espresso il proprio maggior valore proprio nel medesimo range di gare. Quello che domenica arriverà a Borgo Tossignano (ore 14.30, direzione di gara affidata a Basini di Reggio Emilia) è un Massa Lombarda in una buona condizione di forma, complice anche un calendario più agevole di quello dei valligiani. La formazione di Montanari e Morelli ha ottenuto tre successi contro Sasso Marconi, Castnes e Solarolo, tornando in auge per l’obiettivo della promozione fissato ad inizio stagione. Di tutto rispetto il tandem offensivo formato da Tosi e Genuario, giocatori che la retroguardia di casa dovrà certamente tenere d’occhio.

 

Sarà una gara difficile, come sottolinea il difensore Federico Mongardi. “L’agonismo farà da padrone nella contesa di domani, a maggior ragione se come sembra il campo di gioco sarà appesantito dalle piogge degli ultimi giorni. Situazioni del genere, rispetto agli anni scorsi, potrebbero portarci alcuni vantaggi: la squadra è stata costruita sopperendo alla componente di scarsa fisicità della quale abbiamo tradizionalmente sofferto, dato che potrebbe esserci utile nei prossimi mesi. Finora stiamo disputando un campionato nel quale raccogliamo meno di quanto meritato: mostriamo un buon gioco ma buttiamo via troppi punti, se miglioriamo quest’aspetto potremo competere per le posizioni più alte”.

Facebook

I nostri sponsor

Moduli di iscrizione

Modulo iscrizione Esordienti e Pulcini del settore giovanile della Valsanterno.

Modulo Iscrizione 2014

Regolamento Iscrizioni 2014

Informativa Privacy

Modulo Privacy

Sponsor

Iscriviti alla newsletter

Non sono presenti liste pubbliche a cui potersi iscrivere.

Visite del sito

Totale visite: 411840.

Copyright © 2019 Valsanterno. Tutti i diritti riservati.

Sito generato con sistema PowerSport