Il test della verità: arriva il Casumaro

06/10/2019

La compagine ferrarese, ancora a secco fuori dalle mura amiche, si appresta alla prima delle due trasferte in Vallata in appena dieci giorni: allo scontro di campionato seguirà quello di Coppa mercoledì 16 Ottobre. Franceschelli: “Necessario far valere il peso della classifica”

 

Casumaro – Mesola – Casumaro. Non è il nome di una classica ciclistica che attraversa da un capo all’altro la provincia ferrarese, ma il programma prossimo venturo delle avversarie della Valsanterno 2009, con apertura e chiusura, nei prossimi dieci giorni, contro le lumache di mister Pera. In entrambi i casi, la formazione rossoblù sarà ospite di Poggi e compagni, come determinato nel primo caso dal calendario di campionato, nel secondo dall’esito della prima gara del secondo turno di Coppa Italia, nel quale l’1-1 interno ottenuto dalla formazione centese contro l’Anzolavino lascia a questi ultimi una giornata di riposo.

 

Si apre domenica, si proseguirà tra una settimana con la trasferta di Mesola (terza per chilometraggio complessivo da affrontare, dati i 116 chilometri che separano la cittadina sul delta del Po e Borgo Tossignano) seguita dal turno infrasettimanale di Coppa. Non il miglior presagio per una Valsanterno che si riscopre con un organico ridotto all’osso, a causa di una serie di infortuni che costringeranno mister Felice ad attingere dal bacino d’utenza della Juniores, con ben 4 giovani elementi da convocare. Al lungodegente Ferrini si aggiungono gli acciacchi di Vallante e Mattia Tonini e quelli dei giovani Fiengo e Naim, limitando al minimo le possibilità di scelta per il tecnico valligiano in tema di under da schierare.

 

Tra questi ci sarà Luca Franceschelli, divenuto in breve tempo elemento quasi intoccabile della retroguardia valligiana nella posizione di terzino destro. “Ho iniziato a rivestire questo ruolo solo due anni fa allo Sparta Castel Bolognese, dopo aver giocato da centrale in tutti il percorso nel settore giovanile dell’Imolese, e ho imparato ad apprezzarlo. Non ho le caratteristiche del giocatore di spinta a tutta fascia, ma non disdegno le possibilità di avanzare e fare un gioco più propositivo di quello al quale ero abituato. Qui ho ritrovato parte di quell’entusiasmo che avevo un po’ smarrito nelle precedenti esperienze, c’è un ambiente tranquillo e soprattutto un’atmosfera di gruppo che stimola a venire ad allenarsi col sorriso”. L’importanza della gara con il Casumaro è sottolineata dallo stesso giocatore classe ‘99. “Sarà la possibilità per vederli meglio anche in vista del turno di Coppa, competizione nella quale vogliamo andare avanti ad ogni costo. Prima, però, ci sono due gare di campionato da vincere, a partire da domenica: dovremo far valere il peso specifico della classifica e iniziare a festeggiare anche tra le mura amiche”.

 

Facebook

I nostri sponsor

Moduli di iscrizione

Modulo iscrizione Esordienti e Pulcini del settore giovanile della Valsanterno.

Modulo Iscrizione 2014

Regolamento Iscrizioni 2014

Informativa Privacy

Modulo Privacy

Sponsor

Iscriviti alla newsletter

Non sono presenti liste pubbliche a cui potersi iscrivere.

Visite del sito

Totale visite: 410615.

Copyright © 2019 Valsanterno. Tutti i diritti riservati.

Sito generato con sistema PowerSport