Nuova sfida termale per risollevarsi in campionato

14/09/2019

Dopo il passaggio al secondo turno di Coppa, è tempo dell’ostica trasferta di Porretta Terme (ore 15:30) contro una squadra che si deve riscattare dal brutto 6-2 patito contro la Libertas CSPT. Tumolo: “Con umiltà e duro lavoro potremo toglierci soddisfazioni”.

 

La Coppa Italia di Promozione ha portato in dote il passaggio del turno, toccasana dopo le prime due partite di campionato. L’1-1 di Castel San Pietro contro la Libertas, risultato minimo per avanzare nel torneo, permette quindi di mantenere vivo il cammino nella Coppa Italia di Promozione e accende anche la speranza di far bene in campionato.

 

Non c’è però tempo per pensare a ciò che è stato, è già ora di guardare avanti. Domenica alle 15:30 (direzione affidata al sig. Xhafa di Ravenna, assistito dalla Sig.na Gamberoni ed dal Sig. Nannoni di Faenza) c’è il confronto con il Porretta 1924, squadra che si deve riprendere dal sonoro 2-6 subito domenica scorsa proprio con i castellani.

Con questo scenario è necessario non perdere ulteriori punti preziosi in questa prima fase di stagione ed i ragazzi di Felice e Paterna dovranno mettere in campo una solida prestazione in un match che si preannuncia non semplice.

E’ Gianluca “Bomba” Tumolo, autore mercoledì sera della rete del pareggio, a raccontare il momento valligiano: “Il passaggio del turno in Coppa è un ottimo risultato, mi piacerebbe arrivare lontano in questa competizione, ma è il campionato ad avere l’assoluta priorità. La trasferta a Porretta arriva in un momento complicato sia per loro che per noi. Sinceramente sapevamo che sarebbe stato un inizio duro, non me lo aspettavo così traumatico. Con il Riolo Terme abbiamo sbagliato tanto, ma credo sia meglio commettere certi errori adesso, ad inizio campionato, che più avanti. Mi dispiace per il rigore sbagliato, credo abbia influito sulla nostra partita. Con quel goal avremmo potuto spaventarli prima”.
“Bomba” ha lo sguardo rivolto verso il futuro: Abbiamo ancora un po’ di tempo per rimediare, la stagione è iniziata solo un mese fa. La squadra è forte e i nuovi innesti sono tutti di qualità. Dobbiamo oliare tutti i meccanismi per esprimere il massimo del nostro potenziale, lavorando per essere ancora più umili partita dopo partita, giocando sempre al 100% senza pensare alla squadra che avremo di fronte. Contro di noi tutte le avversarie giocano con il coltello tra i denti, con questa mentalità sono convinto che potremo fare bene”.
Un’ultima battuta sul Tumolo “bello di notte”, con tre reti siglate nei turni infrasettimanali di Coppa. “(ride) Come Boniek! Forse non è un caso, con le temperature più miti in questa prima fase di campionato mi trovo meglio. Stiamo lavorando tutti per trovare la massima condizione fisica in ogni situazione, sapevamo fin da subito che l’inizio sarebbe stato tosto a causa del poco tempo a disposizione. Per risollevarci anche in campionato serve faticare duramente sul campo”.

Facebook

I nostri sponsor

Moduli di iscrizione

Modulo iscrizione Esordienti e Pulcini del settore giovanile della Valsanterno.

Modulo Iscrizione 2014

Regolamento Iscrizioni 2014

Informativa Privacy

Modulo Privacy

Sponsor

Iscriviti alla newsletter

Non sono presenti liste pubbliche a cui potersi iscrivere.

Visite del sito

Totale visite: 410616.

Copyright © 2019 Valsanterno. Tutti i diritti riservati.

Sito generato con sistema PowerSport