Ko interno contro il Riolo Terme (2-4)

08/09/2019

Sospinti da Bali, gli ospiti ottengono la posta piena a Borgo Tossignano. Non basta l’accenno di rimonta firmato Carapia e Mattia Tonini

 

Valsanterno 2009 – Riolo Terme 2-4

 

Valsanterno 2009: A.Tonini, Visani (59’ Franceschelli), Ricci Petitoni (74’ Valentini), Ferrini (22’ Sciuto), Carapia, Poggi (74’ Tosi), Vallante, Cavini, Tumolo (84’ Trabelsi), Senese, M.Tonini. A disp. Sartiani, D’Onofrio, Tozzola, Roncassaglia. All. Gian Carlo Felice

 

Riolo Terme: Bombardini, Minardi, Vignoli, Gallinucci, Pagani, Visani (62’ Xhyra), Maranini (62’ Barlotti), Mouharrar, Fanti (93’ Sartoni Marchi), Caroli, Bali. A disp. Flamigni, Olmi, Boni, Casadio, Argentini, Cavina. All. Giangiacomo Geraci

 

Arbitro: Sig. Carlini (Cesena)

Marcatori: 3’ Visani (R), 17’ Maranini (R), 38’, 50’ Bali (R, rig.), 54’ Carapia (V), 61’ M.Tonini (V)

Note: Ammoniti Cavini, Franceschelli (V), Pagani, Fanti, Mouharrar (R). Al 71’ espulso Vallante (V) per gioco violento. Recupero 2’ pt, 5’ st.

 

Io vedo nero, tu vedi Bali. Parafrasando una nota hit dell’estate 2018 (con inversione dei soggetti) si ottiene lo scenario da incubo, per i colori della Valsanterno, visto a Borgo Tossignano. L’attaccante albanese mette letteralmente a soqquadro la difesa locale, divenendo decisivo in tutte e quattro le reti riolesi. Già al 3’ la percussione sulla fascia sinistra dell’esterno offensivo ospite produce la prima rete dei giallorossi, finalizzata con il servizio per l’accorrente Visani che dal limite dell’area incrocia sul palo lontano, alle spalle di Andrea Tonini (0-1). Il tonico inizio valligiano, soltanto frenato dal vantaggio del Riolo, è tuttavia improduttivo in zona gol: Mattia Tonini al 4’ e Senese al 7’ non inquadrano lo specchio della porta, mentre il colpo di testa di Tumolo sul cross di Vallante è troppo debole (13’). Ci pensa ancora Bali a tagliare le gambe alla squadra di casa: perentoria azione a saltare tre uomini, assist per Maranini e tiro di quest’ultimo che sorprende Andrea Tonini sul primo palo (0-2). La giornata no di Poggi è compagni è tutta nell’azione che, al 37’, vede Gallinucci lanciare l’incontenibile Bali in profondità: fallo da rigore di Andrea Tonini, poi battuto dal dischetto dallo stesso avversario (0-3). A 1 minuto dallo scoccare del 45’ la Valsanterno avrebbe l’occasione per accorciare le distanze con un penalty guadagnato da Tumolo, il quale si incarica della battuta che viene neutralizzata da Bombardini.

 

La situazione di difficoltà non muta neanche dopo la pausa di metà partita. Al 50’ il lancio lunghissimo dalle retrovie dell’ex Fanti diviene un cioccolatino per Bali, che si invola nella metà campo avversaria e sigla la doppietta personale (0-4). La riscossa valligiana arriva 4 minuti dopo con la rete di Carapia su azione di corner (1-4), seguita al 61’ dal secondo gol in due partite di Mattia Tonini, rapace nel battere Bombardini sul retropassaggio errato della retroguardia ospite (2-4). L’intento di rimonta viene frenato dall’espulsione diretta di Vallante per un’entrata in ritardo a centrocampo sanzionata con una durezza forse eccessiva dal pur ottimo Carlini; quanto basta, comunque, per ridurre l’impeto offensivo dei locali, graziati nel finale dal doppio e clamoroso errore sottoporta di Fanti (91’ e 92’) al quale segue il tentativo di volée di Mattia Tonini su cross di Senese, parata dal numero 1 riolese.

Facebook

I nostri sponsor

Moduli di iscrizione

Modulo iscrizione Esordienti e Pulcini del settore giovanile della Valsanterno.

Modulo Iscrizione 2014

Regolamento Iscrizioni 2014

Informativa Privacy

Modulo Privacy

Sponsor

Iscriviti alla newsletter

Non sono presenti liste pubbliche a cui potersi iscrivere.

Visite del sito

Totale visite: 412100.

Copyright © 2019 Valsanterno. Tutti i diritti riservati.

Sito generato con sistema PowerSport