Pari senza reti a Solarolo

07/04/2019

Quarto risultato utile di fila per i valligiani, bloccati per 0-0 nello scontro diretto. Solarolo raramente pericoloso anche in superiorità numerica, Carroli salva i suoi nell’occasione più nitida del match.
 

Solarolo - Valsanterno 2009 0-0

 

Solarolo: Carroli, Mengozzi (92’ Alpi), A.Tabanelli, Montanari, Ravaglia, F.Tabanelli (95’ Orsini), Ballardini (74’ Proni), Prosperi (88’ Castellari), Cangini, Smecca (64’ Ricci), Pezzi. A disp. Grandi, Antonellini, Caranti, Cortesi, Orsini. All. Massimo Berardi

 

Valsanterno 2009: Sartiani, Alpi, Gentilini, Ferrini, Mongardi, Poggi, D’Onofrio (76’ F.Dardi), L.Gatti (91’ Trabelsi), A.Dardi (81’ Giangregorio), Franchini (85’ Vallante), Visani. A disp. Tonini, Naim, Mangiaferri, Lemleh, Tumolo. All. Gian Carlo Felice

 

Arbitro: Sig. Al Mohammadi (Cesena)

Noti: Ammonito Smecca, F.Tabanelli, Poggi. Espulso Gentilini al 57’


Nonostante i 33 minuti di inferiorità numerica, la Valsanterno esce dal campo di Solarolo con qualche rimpianto in più rispetto ad una remissiva dirimpettaia, raramente pericolosa dalle parti di Sartiani. Lo 0-0 finale, ai punti, sta stretto alla formazione della Vallata, capace di creare gioco in più occasioni pur senza violare la porta di un ottimo Carroli, decisamente il migliore per la formazione ravennate.

 

Esito finale che, ai sensi del Comunicato numero 38 della LND Emilia-Romagna, uscito lo scorso mercoledì, tiene aperti i giochi in vista dei play-off per ambo le contendenti: se le prime due piazze sono definitivamente ad appannaggio di Vadese Sole Luna e Masi Torello Voghiera, l’elevato distacco accumulato nei confronti delle inseguitrici rende momentaneamente vano, ai fini della formazione della graduatoria, il raggiungimento del quinto posto in classifica. Stando al dettato della comunicazione ufficiale, invece, è ancora prevista la semifinale tra terza e quarta classificata, attualmente riservata a Castenaso e Solarolo; inseguono, a due lunghezze di distanza, Sparta e Valsanterno.

 

Andando alla cronaca, sono i due numeri 5 a riservare le prime emozioni del match: al 3’ la conclusione volante di Mongardi, a seguito di un batti e ribatti in area, sfila di poco a lato, sei minuti dopo è la punizione potente di Ravaglia, deviata da Ferrini, a riservare qualche brivido a Sartiani, bravo, all’11’, a smanacciare oltre la traversa il corner mancino a giro di Federico Tabanelli, diretto sul palo opposto. L’ottima combinazione Franchini – Dardi, al 31’, libera Visani alla conclusione a seguito di una sponda all’interno dell’area; conclusione di destro che, però, è debole tra le braccia di Carroli.

 

Ripresa nella quale l’apparente controllo del gioco a marca valligiana viene frenato dall’espulsione diretta di Gentilini, giunta per qualche commento di troppo in direzione della terna arbitrale. È comunque la Valsanterno ad essere maggiormente propositiva, con il filtrante di Franchini per Dardi sul quale Carroli è monumentale in uscita, salvando i suoi (70’).

Facebook

I nostri sponsor

Moduli di iscrizione

Modulo iscrizione Esordienti e Pulcini del settore giovanile della Valsanterno.

Modulo Iscrizione 2014

Regolamento Iscrizioni 2014

Informativa Privacy

Modulo Privacy

Sponsor

Iscriviti alla newsletter

Non sono presenti liste pubbliche a cui potersi iscrivere.

Visite del sito

Totale visite: 403926.

Copyright © 2014 Valsanterno. Tutti i diritti riservati.

Sito generato con sistema PowerSport