Prima gioia in trasferta: vittoria a Portomaggiore!

10/02/2019

Al “Bellini” della cittadina ferrarese finisce 1-2, con le reti di Vallante e Tumolo seguite dal rigore di Petrascu che infiamma un finale nel quale Tonini fa la voce grossa e salva i valligiani, ora fuori dalla zona play-out.
 

Portuense - Valsanterno 2009 1-2

 

Portuense: Acerbo, Nava (75’ Frustaglia), Bernardi (53’ Vaccari), Macchia, Bianconi, Braiati, Bonaldo, Foschini (53’ Lazzari), Ochoa, Pariali (79’ Buoso), Petrascu. A disp. Idra, Tromboni, Masotti, Nejjoum. All. Daniele Buriani

 

Valsanterno 2009: Tonini, Alpi, Visani, Ferrini, Mongardi, Poggi, Sciuto, Vallante (76’ D’Onofrio), Tumolo (68’ Giangregorio), Franchini (86’ Morsiani), F.Dardi (60’ L.Gatti). A disp. Sartiani, Naim, Lemleh, Trabelsi, A.Dardi. All. Gian Carlo Felice

 

Arbitro: Sig. Pazzini (Rimini)

Marcatori: 10’ Vallante (V), 44’ Tumolo (V), 63’ Petrascu (P, rig.)

Note: Ammoniti Ochoa, Alpi, Frustaglia, Macchia

 

Tabù sfatato, finalmente. La prima gara nella quale la Valsanterno 2009 segna due reti lontano da Borgo Tossignano coincide con la tanto agognata vittoria esterna, ancora latente in campionato. Un primo tempo di carattere coronato da due reti al quale è seguita l’immensa sofferenza della ripresa, nella quale un Andrea Tonini in versione Superman ha tolto le castagne dal fuoco in almeno tre occasioni.

 

In avvio di gara, Vallante ingaggia un duello contro Acerbo: il vicecapitano ospite tenta di sorprendere il portiere di casa al 3’ con un pallonetto da posizione decentrata, respinto con un colpo di reni, mentre al 10’ la soluzione di potenza è addomesticata in corner. La battuta dalla bandierina di Francesco Dardi saggia i grezzi riflessi dell’estremo difensore, sulla ribattuta è un indomito Vallante a ribattere verso la porta trovando un salvataggio difensivo parso ai più, arbitro incluso, oltre la linea di porta (0-1). Lo stesso centrocampista valligiano avrebbe l’occasione per raddoppiare al 15’, servito da un Franchini che ridicolizza Nava sulla fascia e mette al centro dove l’autore della prima rete colpisce angolato ma debole, trovando l’opposizione di Acerbo. La Portuense pare al tappeto ma la Valsanterno non è incisiva quanto basta per affondare il colpo del ko: Franchini prende le chiavi della manovra e al 35’ offre a Francesco Dardi l’occasione del gol, ma l’esterno strozza troppo la conclusione e il pallone si perde a lato. Più fortunato, al 44’, il passaggio del numero 10 per Tumolo, il quale controlla e dal limite sgancia il bolide che supera Acerbo (0-2). Nel finale di tempo, un grossolano errore difensivo lancia Ochoa in area, Tonini è miracoloso nell’uno contro uno respingendo il tiro a botta sicura del coetaneo attaccante.

 

Valsanterno che parte meglio anche nella ripresa con il tiro di Francesco Dardi sul fondo al 51’, cui segue la risposta locale firmata da Bianconi sei minuti dopo, di poco alta. L’ingresso di Vaccari per una Portuense a piena trazione offensiva produce i suoi frutti; al 63’ Mongardi commette un’ingenua trattenuta in area e dal dischetto Petrascu spiazza Tonini (1-2). Finale di fuoco con gli ospiti asserragliati nei propri trenta metri; al minuto 86 Tonini ipnotizza nuovamente Ochoa ed è decisivo nel forcing finale con una doppia parata all’interno del novantatreesimo: prima respinge sulla traversa il tiro potente di Vaccari, poi vince definitivamente la sfida nella sfida contro Ochoa ribattendo il colpo di testa da distanza ravvicinata.

Facebook

I nostri sponsor

Moduli di iscrizione

Modulo iscrizione Esordienti e Pulcini del settore giovanile della Valsanterno.

Modulo Iscrizione 2014

Regolamento Iscrizioni 2014

Informativa Privacy

Modulo Privacy

Sponsor

Iscriviti alla newsletter

Non sono presenti liste pubbliche a cui potersi iscrivere.

Visite del sito

Totale visite: 401195.

Copyright © 2014 Valsanterno. Tutti i diritti riservati.

Sito generato con sistema PowerSport