Continua il periodo no: ko col Faro

04/11/2018

Terza gara di fila senza reti per i valligiani, che soccombono sul sintetico di Gaggio Montano. Primo tempo contrassegnato dalla bella rete di Lenzi, nella ripresa Sartiani evita il raddoppio locale, finale in crescendo ma non sufficiente.
 

Faro Gaggio - Valsanterno 2009 1-0

 

Faro Gaggio: Salvatore, Mazzetti, Venturi, Biffoni, Corvino sr., D.Lenzi, M.Lenzi, Capitani, Pedretti, Montagno (82’ Romeo), Lucchi. A disp. Crocco, Nardi, Bisoli, Incoronato, Pasquali, Sabattini, Iysa, Corvino jr. All. Marco Biagini

 

Valsanterno 2009: Sartiani, Gentilini (64’ Fanti), Mongardi, Sciuto, Alpi, Poggi, Visani, Ferrini (76’ Vallante), Tumolo, L.Gatti (64’ F.Dardi), A.Dardi (66’ Morsiani). A disp. Tonini, Mangiaferri, M.Gatti, Trabelsi. All. Ivo Dardozzi

 

Arbitro: Sig. Ferrerio (Bologna)

Marcatori: 17’ D.Lenzi

Note: Ammoniti D.Lenzi (F), Alpi, Tumolo (V)


Undici gare giocate, dodici punti ottenuti, duecentosettanta minuti senza reti. Sono questi i numeri più significativi del momento no della Valsanterno, una sentinella d’allarme che risuona stridula e forte più che mai. La trasferta di Gaggio Montano conferma l’avversione dei valligiani ai campi sintetici; così come nella gara di inizio stagione a Castenaso Lorenzo Poggi e compagni faticano a sviluppare le consuete trame di gioco e finiscono per ottenere un ko difficile da digerire.

 

E dire che il piglio iniziale della gara sembrava far propendere per una giornata se non altro avvincente per la squadra ospite: al primo affondo, dopo 180 secondi, Andrea Dardi salta Venturi e converge in area, stoppato dalla traversa sulla successiva conclusione. Ad addensare nubi nere sulla Valsanterno, però, ci pensano i due Lenzi in forza al Faro Gaggio: al 14’ Mattia trova il piede di Sartiani ad impedirgli la rete, tre minuti dopo Daniele trova lo stacco aereo vincente sugli sviluppi di un corner (1-0). Solito trascinatore tra le maglie avversarie, Tumolo si carica sulle spalle la manovra offensiva valligiana, trovando la deviazione di un difensore sul tiro del minuto 29 e trasformandosi in potenziale assistman al 39’; Sciuto, però, non supera l’estremo di casa Salvatore.

 

Nella seconda frazione, il mordente e l’aggressività dei locali fungono da criptonite per una Valsanterno irriconoscibile: solo uno straordinario Sartiani tiene a galla i suoi con un doppio grande intervento su Pedretti e Montagno tra il 51’ e il 55’. L’antidoto Tumolo non è abbastanza potente per rifondere energie agli ospiti, la conclusione dalla distanza del numero 9, a seguito di una progressione solitaria, non basta per pervenire al pari (69’). La fioca scintilla emessa serve a destare dal torpore la squadra ospite, che complice il calo fisico dei padroni di casa cresce nei minuti finali, senza tuttavia trovare lo spunto giusto capace di produrre l’1-1.

Facebook

I nostri sponsor

Moduli di iscrizione

Modulo iscrizione Esordienti e Pulcini del settore giovanile della Valsanterno.

Modulo Iscrizione 2014

Regolamento Iscrizioni 2014

Informativa Privacy

Modulo Privacy

Sponsor

Iscriviti alla newsletter

Non sono presenti liste pubbliche a cui potersi iscrivere.

Visite del sito

Totale visite: 396316.

Copyright © 2014 Valsanterno. Tutti i diritti riservati.

Sito generato con sistema PowerSport